Piccoli botanici - Si è concluso con successo il centro estivo all'Orto botanico di Roma

Si è concluso con successo il centro estivo organizzato dalla nostra Associazione in collaborazione con l'Orto Botanico di Roma. Nel corso delle settimane, rese incredibili dalle passeggiate istruttive, i giochi e i laboratori, ideati dai botanici, i partecipanti hanno avuto l'opportunità di imparare tanti piccoli segreti sulle piante, techiche base di botanica e rispettare l'ambiente come ecosistema e parte integrante della vita quotidiana di ognuno di noi.

I bambini hanno vissuto l'esperienza del centro estivo come un grande gioco, un'avventura in cui sono stati sempre protagonisti. La loro curiosità è stata colta soprattutto nel capire come le piante sono presenti nella vita di oguno di noi e ci aiutano a vivere meglio, per questo vanno rispettate e salvaguardate.



Lezione multidiscilpinare per lo spettacolo di fine anno - Teatro Spagnolo e Fotografia/Videomaker

TEATRO SPAGNOLO - FOTOGRAFIA/ VIDEO MAKERS - A pochi giorni dalla messa in scena dello spettacolo di fine anno, gli allievi del corso di Teatro Spagnolo e gli allievi del corso di Fotografia hanno lavorato insieme  per realizzare le scenografie dello spettacolo e un video sul backstage. Per rendere le prove ancora più realistiche i ragazzi hanno inscenato i passaggi salienti e ricreato l'ambiente del giorno del saggio.




Con lo Yoga creiamo la scenografia per lo spettacolo

Impegnati nella realizzazione dello spettacolo multidisciplineare di fine anno, gli allievi del corso di Yoga, seguiti dall'insegnante Valentina Savelli, hanno letto insieme il testo della piece teatrale di spagnolo e provato ad immaginare quali posizioni di asana poter inserire seguendo delle parole chiave: pic nic - bosco - nebbia- gioco/salto - paura - casa. E' stata creata una coreografia che ha visto i bambini protagonisti sulla scena.


                                 

L'improvvisazione teatrale attraverso l'interpretazione spontanea dell'altro

Nel corso delle lezioni di Teatro Spagnolo,gli allievi hanno incrementato le loro capacità di racconto e di ascolto riuscendo a integrarsi in un gruppo sempre più coeso.Lo strumento utilizzato è stato ilgioco teatrale. I bambini si sono messi nei panni degli altri evidenziando aspetti e caratteritiche. Interessante vedere le reazioni di quando i ragazzi hanno visto l'interpretazione di se stessi.Parte dei laboratori sono stati dedicati alla scrittura  della scenografia per lo spettacolo di fine anno, contemporaneamente è stato realizzato un cortometraggio con i compagni del corso di Fotografi e Video.

Flamenco, impariamo a ricinoscere la musicalità e la ritmica

Le allieve del corso di flamenco dopo aver acquisito i passi base di questa danza, con l'ausilio dell'insegnante Reina Lopez, hanno imparato a sviluppare la propria sensibilità musicale e ritmica.Capire e  ascoltare i suoni ha aiutato le allieve a prendere ancora più padronanza dei movimenti.


L'improvvisazione e il gioco dei ruoli

Il corso di Teatro Spagnolo, della nostra insegnante Paola Cajal, ha dedicato moltre lezione all'improvvisazione. 
L'improvvisazione teatrale è un vero e proprio gioco di ruolo, un ingranaggio collettivo di azioni e reazioni da armonizzare con la scena. Grazie all'improvvisazione gli alunni hanno iparato a conoscere e rispettare l'identità altrui, oltre allapropria,
esprimendo ciascuno il proprio valore.


Scenografie per lo spettacolo, i bambini all'opera

L'insegnante del corso di creatività, in collaborazione con gli insegnanti delle altre discipline (inglese, teatro, flamenco, fotografia, yoga), hanno pensato di coinvolgere i piccoli artisti nella realizzazione delle scenografie per lo spettacolo interdisciplinare di fine anno. 
Sono stati realizzati diversi cartelloni e disegni con fondali e quinte dipinte, tutti ad acquelello, per creare elementi scenici della vita quotidiana di scuola.